Ciao sono Alessio, figlio di Partenope, ed innamorato perso della sua città.
Attualmente sono uno studente di ingegneria edile all’università di Napoli Federico II.

LE MIE PASSIONI

Nel tempo libero amo girovagare e perdermi nei “vicarielli” della mia Città, un po’ stile urban explorer, vivendo a pieno il caos, il folklore e gli scorci che offre la Città. Da sempre  appassionato di arte, arte sotto ogni sua forma, amo disegnare, dipingere, scrivere e scattare foto. La fotografia mi ha sempre appassionato ma è soltanto nell’ultimo periodo che ho deciso di investire in questo hobby.
La fotografia rappresenta un istante di tempo in cui tutto é fermo, in cui tutto tace. In realtà nulla é fermo ed il silenzio, a mio vedere, non esiste.
Devi essere predisposto a leggerne il “moto”, ad ascoltare il “silenzio”, e ancora di più a catturarne le emozioni,i dettagli, sono quelli a fare la differenza,e Napoli é ricca di dettagli.
Napoli non si può spiegare, Napoli va vissuta , soltanto in questo modo sarà possibile comprenderla. Napoli è vita, colore, passione, tradizione, emozione e speranza.
Le mia più grande  passione è viaggiare, andare alla scoperta delle bellezze del pianeta, sogno di viaggiare in tutto il mondo, perdermi per poi ritrovarmi lì nella mia amata Napoli, perché si può essere cittadini del mondo ma bisogna sempre, a mio vedere, tenere ben salde le proprie radici e le mie sono qui nella mia Partenope.

PERCHÉ HO DECISO DI FAR PARTE DI LUCUS

Il Progetto Lucus mi ha affascinato sin dall inizio. L’obiettivo di Lucus é quello di promuovere innanzitutto il Territorio in cui viviamo, cosa che facevo anche di mio, ma anche quello di creare rapporti sociali tra i membri della community e non solo . Lucus è cultura, Lucus é socialità, Lucus è valorizzare le bellezze in cui viviamo,essere turisti della propria città scoprendola insieme e mostrandola  a terzi.
Entusiasta di far parte di questa grande community.

INSTAGRAM

alessio_cerullo