Si raggiunge attraverso la strada per Vena Martello – Tallacano, che si distacca dalla Salaria ed oltrepassando lo stretto ponticello sul lago di Colombara, si inerpica per la gola dove si trova la cascata, fino a riuscire sulla grande piana dominata dalla monumentale chiesa di San Giovanni Battista. Seguendo la segnaletica davanti alla chiesa si imbocca il sentiero per la cascata, riaperto per volont√† dell’associazione culturale locale “Amici di Forcella” che ha investito su questo luogo affascinante.

Alessandro Marziali
Alessandro Marziali

TORNA ALLE CASCATE DI FORCELLA