Infine, il Castello di Pavia venne poi acquistato dal Comune, restaurato negli anni ’20 e ’30 del XX secolo, e divenne sede ufficiale dei Musei Civici a partire dal dopoguerra, dove ancora oggi si può ammirare la Pinacoteca Malaspina e dove al suo interno si possono visitare le varie mostre che vengono organizzate. Durante l’estate si può partecipare al Palio del Ticino una manifestazione storica dove il castello prende vita tornando al suo antico splendore, con sbandieratori, falconieri e artigiani tipici di quell’epoca. Insomma un luogo meraviglioso, ricco di storia dove si può respirare i tempi che furono in una cornice stupenda nel cuore della città.

Guido Rossi

TORNA AL CASTELLO VISCONTEO