Del Castello di Fiastra ormai restano solo dei ruderi. La sua edificazione risale a prima del nono secolo. Divenuto di proprietà dei Magalotti nel 1259 era costituito di 7 torrioni e un maschio tondeggiante.

Sui ruderi del castello è sorta la chiesa romanica di San Paolo, una costruzione puramente romanica a tre navate e risalente al 1231. Raggiunto il complesso si ha una vista meravigliosa sul Lago di Fiastra. Sono ancora ben visibili i resti delle solide mura perimetrali e del mastio centrale. Qui si rifugiava, con viveri e bestiame, la popolazione in fuga dalle invasioni nemiche.

Jane Bonanni
Jane Bonanni
Jane Bonanni
Jane Bonanni
Jane Bonanni

TORNA AL LAGO DI FIASTRA