Castello di Mussomeli

Un autentico gioiello incastonato sopra una collina che regala dei panorama mozzafiato!

BREVE PRESENTAZIONE

Nell’entroterra Siciliano, circondato dai campi verdi e gialli, in un tripudio di colori che varia con le stagioni, si erge il maestoso Castello di Mussomeli, chiamato anche Castello Manfredonico.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Fatto erigere da Manfredi di Chiaramonte III, come presidio feudale tra il 1364 e il 1366, è tra i più antichi monumenti che attesta la presenza della dinastia Sveva nella Sicilia dell’entroterra.
Circondato da miti e leggende, il maniero svetta da una rupe rocciosa posta a 2 km dal centro abitato di Mussomeli, ad un’altezza di 778 metri sul livello del mare.

Il castello è un luogo avvolto dal mistero, non è semplice ricostruire con certezza gli avvenimenti che si sono successi tra le sue mura, ma è forse questa mancanza di conoscenza che ci rende dei viaggiatori del tempo, dei sognatori, che ci fa perdere nei meandri più oscuri delle stanze buie per creare noi stessi una storia.
La nostra storia.

 

IL CASTELLO IN DETTAGLIO

Prima di entrare nella fortezza, la difficoltà per gli eventuali invasori si poneva nel fossato, che rendeva il castello inaccessibile dalla porta d’ingresso, se non grazie al tipico ponte levatoio medioevale…

PER SAPERNE DI PIÙ SUI DETTAGLI DEL CASTELLO

 

LA STANZA DELLE TRE DONNE

Forse la stanza più emblematica e misteriosa è la cosiddetta “stanza delle tre donne”…

PER SAPERNE DI PIÙ SULLA STANZA DELLE TRE DONNE

 

LA CAPPELLA DEL CASTELLO

Come qualsiasi struttura medioevale non poteva mancare il centro del culto per eccellenza, la cappella del castello…

PER SAPERNE DI PIÙ SULLA CAPPELLA DEL CASTELLO

 

CURIOSITÀ

Nella stessa sala dei baroni, due sono le porte che ci conducono nei vari spazi del castello…

PER SAPERNE DI PIÙ SULLE CURIOSITÀ

 

AUTORE: Sebastian Mulè

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

1 comment

  1. Complimenti 👏👏

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *