Chiesa di Santa Maria delle Grazie

Una delle Chiese imperdibili di Milano, costruita dalla metà del 1400, appartenente all'ordine domenicano è nota anche per via della presenza del Cenacolo di Leonardo da Vinci nel refettorio del convento nei pressi della stessa. Ingresso gratuito in chiesa
Piazza di S. Maria delle Grazie
Portami qui

BREVE PRESENTAZIONE

Milano è un cuore pulsante di arte, cultura e storia, il simbolo della sua religiosità  è rappresentato in maniera importante dalla Chiesa di S. Maria delle Grazie, che ospita al suo interno il Cenacolo Vinciano.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Era il 1460 quando il Conte Gaspare Vimercati, che operava come comandante delle truppe di Francesco Sforza, fece dono ai frati Domenicani di una cappella con un affresco della Madonna, il suo intento era proprio dedicare una chiesa, ed un convento, alla “Madonna delle Grazie” poiché l’affresco era rappresentativo di quest’ultima.
Successivamente la chiesa subì delle modifiche, poiché Ludovico il Moro ne volle fare un mausoleo per lui e la sua famiglia.

La chiesa presenta sette cappelle quadrate sui due fianchi, per ciascun lato, oltre a contenere sculture di Antonello da Messina ed affreschi di Gaudenzio Ferrari, sul lato sud della chiesa adiacente alla stessa nell’ex-refettorio troviamo il Cenacolo Vinciano anche conosciuto come l’Ultima Cena, si tratta di uno dei dipinti più famosi ed importanti di Leonardo Da Vinci, oltre ad essere l’unico suo dipinto a muro attualmente apprezzabile.

APPROFONDISCI

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *