Fiumara d’Arte

Fiumara D’arte si può definire un museo “en plan air” composto da numerose opere di artisti contemporanei

BREVE PRESENTAZIONE

Fiumara D’arte si può definire un museo “en plan air” composto da numerose opere di artisti contemporanei collocate lungo gli argini del fiume Tusa, che un tempo scorreva tra i monti Nebrodi fino all’antica città siculo-greca Halaesa.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Il processo di costituzione della Fiumara risale al 1982, quando Antonio Presti, noto imprenditore siciliano, commissionò all’artista Pietro Consagra un monumento in memoria del padre scomparso. L’opera, superando fin da subito l’iniziativa privata, venne collocata presso la foce del fiume Tusa come dono alla collettività. Fu proprio in quel momento, che Presti immagina un parco di sculture che si fondessero con la bellezza selvaggia e aspra del territorio. Il lancio di tale progetto, con il beneplacito dei sindaci del comprensorio, coincise con l’inaugurazione della scultura di Consagra nel 1986. Tuttavia il parco di Fiumara D’arte con le sue 12 opere verrà ufficialmente riconosciuto solo nel 2006, dopo anni di lotte e battaglie giudiziarie.

 

PER SAPERNE DI PIÙ SULLE ATTRAZIONI

 

AUTORE: Giuseppe Maiorana

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *