Museo del Ferrocarril

Il Museo ferroviario per eccellenza, dove al suo interno sono custoditi 140 anni di storia ferroviaria!
Paseo de las Delicias 61, Madrid
Portami qui

BREVE PRESENTAZIONE

Il Museo Ferroviario di Madrid offre la possibilità di immergersi per alcune ore tra locomotive e carrozze d’epoca risalenti circa a più di 140 anni fa. Al suo interno è custodita la storia della ferrovia di stato spagnola Renfe, inoltre vi sono anche delle sale espositive, come quella degli orologi e del modellismo… Insomma, che aspettate? Se siete grandi appassionati di storia e amanti dei treni questa è un’esperienza imperdibile!

 

DESCRIZIONE GENERALE

Il museo è stato inaugurato nel 1984 e la sua sede è l’antica stazione di Delicias (1880). Si possono ammirare i diversi veicoli e parti delle ferrovie, sin dai primi modelli fino a quelli più rivoluzionari. Il fine del museo è proprio quello di comunicare la realtà ferroviaria promuovendone il suo valore. Il museo è aperto al pubblico e, oltre ad essere composto di numerose sale per i più curiosi, vi è la possibilità di scoprire in maniera scrupolosa alcuni dei dettagli sulla selezione dei veicoli, di partecipare anche a diverse attività come ad esempio il programma Educa-Treno, andando infine ad attingere a fonti scritte nella Biblioteca e nell’Archivio Storico Ferroviario del museo.
Nel 2020 si è svolto l’evento espositivo di “Madrid-Delicias” con l’obiettivo di raccontare 140 anni della stazione ferroviaria, organizzata dalla Fundación de los Ferrocarriles Españoles con la collaborazione del Ayuntamiento de Madrid, potendo così ammirare la particolare architettura della struttura realizzata da Cachelievre, foto e filmati girati nella stazione Delicias e fonti de la Agrupación Deportiva Ferroviaria “la Ferro”.

 

AUTRICE: Virginia Scuro

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

  • Rocío Labrador Ramírez
  • Victor Pascual
  • Unai Lopez 
  • Ruben Cíd Costa
  • Efrem De León
  • Eduardo Moya

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Paseo de las Delicias 61, Madrid
Portami qui