Plaza de Cibeles

La piazza vi stupirà con tutta la sua bellezza emanata dalla fontana e dai 4 palazzi che vi si affacciano!
Plaza Cibeles
Portami qui

BREVE PRESENTAZIONE

La Plaza de Cibeles è localizzata nel centro della città di Madrid, esattamente all’intersezione della Calle di Alcalá e il paseo del Prado. Negli anni la famosa piazza ha assunto un ruolo sempre più rilevante, poiché segna il confine della città con i distretti Centro, Retiro e Salamanca. Attrazione della piazza è la Fuente de Cibeles, che nacque dal progetto del lontano 1782 di Ventura Rodríguez. La peculiarità della piazza, però, consiste nell’essere circondata in tutti e quattro gli angoli da edifici storici risalenti alla fine del XVIII e l’inizio del XX secolo.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Nell’epoca rinascimentale, dove attualmente sorge la Plaza de Cibeles, vi era un viale alberato che separava la zona urbana dai complessi religiosi e reali. Negli anni a seguire Felipe II appoggiò un progetto, che si prefiggeva come obiettivo quello di creare una zona ornamentale di giardini e fontane a est di Madrid, così venne costruita la Fuente de Cibeles. Proprio dalla fontana Cibeles, dedicata alla dea Cibele, dea della natura, degli animali e dei luoghi selvatici, prese nome la Piazza. La fontana venne installata nel 1782 e raffigura la dea Cibele su di un carro trainato dai leoni. Il tutto è stato realizzato in pietra, tranne i soggetti principali che furono scolpiti in marmo.

E’ molto raro poter ammirare la Fuente ricoperta dal candore della neve, per questo abbiamo deciso di condividere con voi alcune foto dello scorso gennaio. Lasciatevi trasportare dalla magia del luogo e vi sembrerà di essere in un mondo fantastico.

 

I PALAZZI DELLA PIAZZA

I quattro palazzi che troverete arrivando alla piazza sono di epoche differenti. Andiamo a conoscerli meglio…

PER SAPERNE DI PIÙ SUI PALAZZI DELLA PIAZZA

 

AUTRICE: Virginia Scuro

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

  • Alberto Rubio Aguilar
  • Ana Martinez
  • Armando De La Usada
  • David Spence
  • Eduardo Moya
  • Gabi Montero
  • Horacio Lander
  • Jaime Ollero
  • Noe Guirame
  • Ricardo Rosa
  • Ruben Cid Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *