Sacro Monte

Una bella passeggiata sul Sacro Monte vi rigenererà grazie alla tranquillità del posto e alla vista una volta arrivati in cima!
Viale del Santuario
Portami qui

BREVE PRESENTAZIONE

Il Sacro Monte di Varese (883 m. s.l.m.) si trova nella frazione varesina di Santa Maria Del Monte e appartiene al Parco Regionale del Campo dei Fiori. Per arrivare in cima bisogna seguire un percorso lungo poco più di 2 km e con un dislivello di 300 m. Dal 2003 è entrato a far parte dei patrimoni UNESCO.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Sin dal Medioevo, il santuario di Santa Maria del Monte è sede di pellegrinaggi. È costituito da una via crucis di quattordici cappelle dedicate ai Misteri del Rosario. La costruzione delle cappelle e della via crucis iniziarono nel 1604 e vennero terminate in tempi record nel 1623. L’architettura e le sculture poste sulle cappelle sono un valido esempio di arte seicentesca tipica dell’area milanese.

L’idea di creare una via crucis fu di suor Maria Tecla Cid. Prima della creazione delle cappelle si poteva arrivare al santuario tramite una via impervia che, dal quartiere varesino di Velate, portava verso il Sacro Monte e il Campo dei Fiori. Così, nel 1604 venne convocato l’architetto Giuseppe Bernascone, detto “Il Mancino”, per realizzare il progetto delle cappelle e del percorso lungo le pendici scoscese del monte. Nel 1698 il Sacro Monte di Varese si presentava già nella forma attuale. Per quanto riguarda la decorazione delle cappelle vennero ingaggiati artisti lombardi e gli stili delle cappelle spaziano dal manierismo al barocco. Sul muro esterno della terza cappella, si trova un dipinto chiamato “Fuga in Egitto”, realizzato nel 1983 dal famoso artista siciliano Renato Guttuso.

La leggenda narra che già nel VI secolo, nel luogo in cui oggi sorge il Santuario di Santa Maria del Monte, esistesse una cappella fatta costruire su ordine di Sant’Ambrogio in persona. In realtà, di certo sappiamo solo che, prima del santuario attuale, vi era un santuario romanico risalente all’XI secolo (ci sono ancora i resti della cripta).

Tra le curiosità più recenti di questo luogo, non tutti sanno che il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo si è formato proprio al Sacro Monte di Varese all’interno del Bar-Ristorante Milano nei primi anni ‘90.

Attualmente è possibile raggiungere il borgo a piedi seguendo la via crucis, in auto/autobus cittadino (Linea C) o nel week-end e giorni festivi tramite la funicolare risalente a inizio del XX secolo.

 

AUTRICE: Laura Alongi

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *