Santa Maria al Bagno

Storia e spiagge libere o con lidi

DESCRIZIONE GENERALE

Questa famosa località balneare si trova nel comune di Nardò ed è, quindi, bagnata dal mar Ionio. La località viene anche chiamata Quattro Colonne e trae il suo nome dai quattro torrioni ancora ben visibili, che facevano parte della Torre del Fiume, voluta da Carlo V nel VXI secolo.

La costa è caratterizzata da spiagge sabbiose e da piccoli scogli, dove si alternano pezzi di spiaggia libera con altri dove sono presenti lidi ben attrezzati per ogni esigenza. Grazie alla limpidezza delle sue acque, la località è meta di molti appassionati del mondo subacqueo. Sul territorio sono presenti anche diverse guide che coi loro tour vi faranno scoprire i segreti dei loro litorali.

Arrivare a Santa Maria al Bagno  è molto semplice potrete prendere il treno fino a Nardò, oppure più semplicemente usare la macchina e farvi una mezz’ora di strada.

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *