Santuario di San Bernardino alle ossa

Chiesa nota per il suo ossario, le cui origini risalgono al XIII secolo, che presenta intere parete ricoperte di ossa- Ingresso gratuito
Piazza Santo Stefano
Portami qui

DESCRIZIONE GENERALE

Le origini dell’ossario e della chiesa risalgono al XIII secolo. La sua fama è dovuta alla presenza dell’ossario, dove intere pareti sono ricoperte di ossa e di teschi. Tutte le ossa sono disposte in nicchie, sui cornicioni, adornano pilastri, fregiano le porte, il tutto in un suggestivo e alquanto macabro ambiente.

APPROFONDISCI

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *