Tempio di Debod

Un piccolo dono in segno di ringraziamento che arriva direttamente dall'antico Egitto!
Calle de Ferraz 1, Madrid
Portami qui

BREVE PRESENTAZIONE

Non ci credereste se non fosse aperto al pubblico e conosciuto a livello internazionale, ma nella parte centrale della capitale vi potrete trovare catapultati nell’antico Egitto, circa nel 200 a.C. Incuriositi dal monumento sia i turisti che i madrileni stessi adorano perdersi trai giochi di luce e di riflessi di questo curioso monumento.

 

DESCRIZIONE GENERALE

Il Tempio di Debod è un edificio dell’antico Egitto attualmente situato nella capitale spagnola. Si trova ad ovest di Plaza España, vicino al Paseo del Pintor Rosales (parco dell’ovest). Al momento del trasferimento in Spagna, è stato collocato in modo da mantenere approssimativamente lo stesso orientamento del luogo di origine, da est a ovest. Il tempio nel 1968 fu dato in dono dall’Egitto alla Spagna in cambio dell’aiuto ricevuto a seguito dell’appello internazionale lanciato dall’UNESCO per salvare i templi della Nubia. Si pensa che il tempio sia stata opera della volontà del faraone Tolomeo IV. Dal 2017 le porte del Tempio sono aperte al pubblico.

 

AUTRICE: Virginia Scuro

 

FOTO DELLA COMMUNITY:

  • Alberto Rubio Aguilar
  • Alejandro Cainzos Alonso
  • Ana Martinez
  • David Spence
  • Eduardo Moya
  • Efrem De Leon
  • Eva Gonzalez
  • Gabi Montero
  • Horacio Lander
  • Javier Lopez Iniesta Diaz Del Campo
  • Maria Eugenia Urdaneta Teran
  • Maribel Navas
  • Nacho Gomez Oliveros
  • Noe Guirame
  • Ricardo Rosa
  • Ruben Cid Costa
  • Victor Pascual

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *