Sarebbe impossibile recarsi a Madrid e non visitare il simbolo della città e scattarci insieme una foto. L’orso e il corbezzolo si trovano a Puerta del Sol di fronte all’ingresso della porta di Alcalá. La statua è stata realizzata da Antonio Navarro Santafé ed è stata inaugurata nel 1967. Dopo essere stata spostata più volte: inizialmente davanti all’edificio Tio Pepe, dopo davanti alla via del Carmen, finalmente nel settembre 2009 fu collocata nella sua posizione attuale. Inizialmente nella rappresentazione del simbolo appariva solo l’orso in movimento, ma nel 1222 si aggiunse al simbolo della capitale un albero, il Madroño, che cresceva abbondantemente negli anni fino a circondare tutta la città.

L’edificio Tio Pepe è di tipo nobiliare e sul suo terrazzo si può ammirare una grande icona commerciale rivolta alla gente della capitale, quasi per invogliare all’acquisto di sherry (il tipico vino liquoroso della spagnolo).

Nella piazza è presente anche il Chilometro Zero, ovvero il punto convenzionale dal quale vengono misurate le distanze in chilometri di un paese.

Ruben Cíd Costa
Efrem De León
Eva Gonzalez

TORNA A PUERTA DEL SOL